I modelli dinamici

Scritto da  Sabato, 01 Ottobre 2011 00:00
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’importanza del Futuro

I modelli dinamici riguardano il futuro. Dal punto di vista economico-aziendale rispondono alla domanda: dove andiamo?

La realtà del mondo moderno, in tutti i campi e perciò anche in quello economico-aziendale, è caratterizzata da sistemi che tendono a divenire sempre più complessi.

Un sistema complesso (cum plexum) è caratterizzato da numerosi elementi tra loro collegati da molte connessioni o relazioni.

Un sistema è dinamico perché evolve nel tempo. Questo vuol dire che le variabili del sistema si sviluppano nel tempo.

Queste relazioni possono essere lineari oppure no: di fatto, i due tipi di relazione coesistono e determinano un comportamento globale del sistema non lineare e a volte caotico.

La complessità e la dinamicità dei sistemi pongono ai decisori aziendali notevoli problemi di comprensione.

La mancata comprensione della complessità dinamica dei sistemi è la causa principale di performance insufficienti, di crisi di organizzazioni e di aziende.

La complessità di un sistema non va eliminata o ridotta ma compresa. E va compresa per governarlo.

Per realizzare quest’obiettivo occorre alimentare un processo di apprendimento continuo per formare le competenze e per migliorare le capacità decisionali.

A questo punto i modelli contabili, anche se preventivi, non sono più sufficienti a rappresentare la realtà perché presentano limiti informativi che ne inficiano l’attendibilità.

Quali sono questi limiti? Si citano i principali:

  • poiché riguardano il passato si riferiscono a date distanti anche alcuni mesi da quella attuale;
  • ignorano il comportamento non lineare delle variabili.
  • non adottano una logica di feedback;
  • non tengono conto dei ritardi tra cause ed effetti;
  • non includono alcune variabili qualitative, ma a volte anche quantitative;

I modelli contabili non riescono a esprimere questi andamenti.

Per tutte queste ragioni è necessario integrare tali modelli con strumenti che eliminino i limiti elencati sopra.

Tali strumenti sono i modelli dinamici.

Letto 1744 volte